Scaldacqua a Pompa di Calore

per il riscaldamento dell’acqua

Lo scaldacqua a pompa di calore è un’ulteriore applicazione della pompa di calore elettrica, grazie a cui è possibile produrre ed accumulare l’acqua calda sanitaria in sostituzione dei comuni boiler elettrici.

Incentivi Previsti in Caso di Sostituzione di Scaldacqua Elettrici

DETRAZIONE FISCALE 65% in 10 anni per sostituzione di scaldabagno tradizionale. Valore massimo della detrazione Euro 30.000, per interventi effettuati entro il 31.12.2016

oppure

DETRAZIONE IRPEF 50% in 10 anni per sostituzione di un generatore per acqua calda sanitaria con minore efficienza, per interventi effettuati entro il 31.12.2016

oppure

CONTO TERMICO (DM 28 dicembre 2012), erogato in 2 rate annuali costanti, pari al 40% della spesa sostenuta per l’acquisto, con un massimo erogabile di € 400 in 1 anno per prodotti con capacità inferiore o uguale a 150 litri e di € 700 in 2 anni per prodotti con capacità superiore ai 150 litri.

I Vantaggi di uno Scaldacqua a Pompa di Calore

Di seguito si riporta un esempio di risparmio annuale ottenuto con la sostituzione di un tradizionale scaldabagno elettrico da 100 l con uno scaldacqua a pompa di calore di pari portata, con consumo energetico di 2400 kWh / anno per una famiglia media composta da 4 persone:

Costo annuale produzione di acqua calda con scaldabagno tradizionale elettrico (2400 kWh x 0,24 €)
€ 576,00
Costo annuale produzione di acqua calda con scaldacqua a pompa di calore (660 kWh x 0,24 €)
€ 158,40
Detrazione annuale IRPEF 65% su una spesa di 2.000,00 €
€ 130,00
TOTALE RISPARMIO ANNUALE
€ 547,60

 

Tempo di ritorno dell’investimento:
3,5 anni
Risparmio in 10 anni:
€ 5.476,00

Potrebbe Interessarti

Solare Termico

per la produzione di acqua calda sanitaria

Caldaie a Condensazione

da abbinare a sistemi di riscaldamento esistenti

Kit Domotica

Home Automation